La nuova stagione 2022/2023 di YouTheater “Identità Plurale”. L’uomo al centro di una rassegna imperdibile.

Il Teatro al Parco di Mestre-Venezia, per la seconda volta, torna a essere uno dei palcoscenici più importanti di tutta la città metropolitana. Le associazioni Farmacia Zooè, Macaco e Live Arts Cultures, con il sostegno del Settore Cultura del Comune di Venezia e PONMETRO 2022, presentano la seconda stagione di youTHeater, un ricco programma di eventi gratuiti da Ottobre del 2022 a Giugno del 2023.

Copyright. YouTheater

“Talvolta una semplice domanda può mutarsi in uno stargate che smuove le nano galassie della nostra mente. Gli atomi creano vortici di carica vitale, vibrano e i smuovono il nostro piccolo ma incredibile universo di possibilità.

“Chi sono io?”.

Ecco che iniziano a volteggiare, a cozzarsi, a discutere sull’Io dentro alla natura sociale ed evolutiva dell’essere umano. Nel percorso-vita, nell’andamento degli eventi, l’identità (la nostra galassia interiore) non fa che sussurrare la sua natura dinamica, flessibile, adattabile: nuove stelle possono nascere o mutare la loro luce. Non quindi identità egocentrica, ma come conferma del valore del riconoscimento che ci viene dato dall’ “Altro”. È l’Altro a stimolare, a risvegliare talenti, visioni e possibilità dell’Io” .

E l’arte?. Non c’è migliore espressione per poter descrivere il miracolo umano.

Per la seconda stagione consecutiva, grazie all’unione di tre associazioni di artisti ed educatori attivi a livello locale, nazionale e internazionale, l’arte dal vivo sarà il cuore degli eventi: TEATRO, MUSICA, DANZA, MEDIA, PERFORMER, WORKSHOP, RESIDENZE, MATINÉE PER LE SCUOLE, una proposta con cui ragazze e ragazzi affronteranno i temi del contemporaneo e dell’evoluzione, ritrovando e rafforzando una reale coesione tra loro.

Sul palco del Teatro del Parco si susseguiranno 20 eventi completamente gratuiti di danza, musica, teatro dal territorio locale, nazionale e internazionale, confermando la dimensione senza confini della comunità artistica contemporanea. Linguaggi singolari, originali, specifici offrono allo sguardo dello spettatore la possibilità di assaporare quanto accomuna le diverse arti dal vivo: il visibile, il presente, l’incontro.

SCOPRITE TUTTO IL PROGRAMMA QUì

Torna su